Rappresentazione statuaria di re Decebal Per la prima volta, un possibile Decebalo identificazione è stata data da Emil Panaitescu nel 1923, che considerava che un busto nobile conservata nel Museo Vaticano rappresenta il dacian sovrano.